Sabato 14 luglio 2018 #GrooveAffair è il contenitore musicale che raccoglie le anime del funky, del soul, della disco e dell’house.
Dopo la bellissima esperienza dello scorso anno,
sabato 14 luglio, Lido Bianco Specchiolla, riporta in pista il suo format preferito!
Un calendario di appuntamenti che ospiterà in consolle, alcuni dei migliori artisti nazionali ed internazionali.

Non si poteva non inaugurarlo con:

– RuDan aka Okee Ru & Dan Mela
freschi della loro presenza in Boiler Room, #Rudan è il side-project di due dei migliori dj in Italia, vincitori del concorso internazionale “Dimensions Festival Vinyl Mix 2016” e ospiti di importanti festival nazionali ed internazionali;
– ZIPPO / Fides
giovane selector che ha già conquistato le consolle più ambite d’Europa, in grado spaziare dall’house al funk passando per l’electro, il jazz e l’acid;
– Antonio Mas
dj e sperimentatore conosciuto nei club più famosi del Sud Italia stimato per uno stile personale che viaggia tra techno, acid house, electro, synth pop fino ad arrivare a suoni più ricercati.

Start ore 23.00
Ingresso libero con consumazione obbligatoria
Info tavoli: 3914829933

Produced by:
– MM REC
– DONE
– OneHour
– DSNC
– Adults Only +25
– Lido Bianco Specchiolla
_________________________________________________

BIO

***RUDAN aka Okee Ru & Dan Mela***
Il duo italiano Rudan aka Okee Ru e Dan Mela è caratterizzato da una genuina quanto implacabile ossessione per tutto ciò che graviti tra l’house, Disco, Soul/Funk, Jazz e Afro Music. Due vite devote all’arte del crate diggin’ ed una profonda e duratura amicizia, sono le basi dell’intesa alchemica che li lega. Vincitori del “Dimensions Vinyl Mix 2016” i Rudan hanno diverse presenze al breakfast show di Charlie Bones su NTS Radio ma, non possiamo fare a meno di notarli in realtà come Boiler Room, Brilliant Corners, Dimensions Festival, Locomotive Jazz, RNY, Fuck Normality Festival, Saturnalia e non ultimo “Adults Only+25” una serie di eventi da loro concepiti nel sud Italia dove si sono esibiti Dj di calibro internazionale tra i quali Joe Claussell, Sadar Bahar, Red Greg, Tama Sumo, Lakuti, Daniele Baldelli, Jamie 3:26, LTJ X-Perience, The Grasso brothers e molti altri. Dan e Denis hanno inoltre prodotto/remixato su Compost, Ethereal Sound, Enterbt, Chiwax, What Ever Not e hanno partecipato a diverse trasmissioni radiofoniche.

***Z.I.P.P.O presents JIMA FEI ***
Nato artisticamente sotto l’egida del funk e dell’hip-pop, Giuseppe Maffei in arte Z.I.P.P.O, classe 1994, ha trasformato il suo stile nel corso degli anni per imbastire il suo studio personale che prosegue e persevera nel quotidiano: se normalmente i suoi set creano un viaggio attraverso le sonorità più profonde della techno, Giuseppe può comunque essere definito un dj a 360° in quanto capace di proporre, durante le sue performance, una selezione che spazia dall’house al funk passando per l’electro, il jazz e l’acid.
Nonostante la giovane età, il suo percorso professionale inizia precocemente: a 15 anni il suo nome inizia a girare per i vari club Pugliesi, a 17 anni il suo primo disco “Symmetrical Therapy” esce su Figure a cui seguono grandi collaborazioni con le etichette Involve Records, Suburban Avenue ed Enemy.
Ad oggi Z.I.P.P.O ha già conquistato alcune delle consolle più ambite d’Europa come quella del Berghain (Italiano più giovane esibito prima) e del Tresor nel 2016 e, più recentemente, quella di Boiler Room a Viva Festival dove ha proposto un set che si discosta dal suo “solito” accompagnando il dancefloor attraverso sonorità house, disco e funk.
L’amore per la musica in tutte le su sfaccettature ha fatto sì che nel 2013 Giuseppe e suo fratello abbiano creato “Vicious”, negozio di dischi situato nella sua Locorotondo.
Il 2015 è invece l’anno di nascita per Fides, label nata dalla volontà di esprimere i suoi contenuti più onirici e profondi attraverso un canale prettamente personale. Insieme ai suoi EP da solista e collaborazioni Fides è stata anche molto significante per la nascita del progetto 3KZ fondato con il suo amico Kaelan ispiratosi ad un sound retro-futuristico affine alla techno di Detroit. Il carattere mite, la passione per la musica e la continua e costante voglia di imparare, hanno fatto guadagnare a Z.I.P.P.O il rispetto e l’ammirazione di addetti ai lavori e dj’s, rendendolo uno dei più promettenti talenti del panorama techno a livello internazionale.

***ANTONIO MAS***
Antonio Mastromarino aka Antonio Mas, classe 1996, nato e cresciuto a Castellana Grotte (BA), si avvicina alla musica sin dall’infanzia, essendo costantemente esposto al suono di cui presto si innamorerebbe suo padre, un batterista rock.
Più tardi nella sua adolescenza, si avvicina al clubbing pugliese, entrando nel mondo del djing e sperimentando le ambientazioni e l’atmosfera dei club più famosi del Sud Italia come il Sound Department, Kepler Club, Hyper disco, Mandarino Club, Masseria del Turco, Dongio’, Kode_1; raccogliendo suoni che riempiono e caratterizzano il suo background musicale: dalla Techno, all’Acid House, all’electro,al synth pop fino ad arrivare a suoni più sperimentali.